Games e Videogames!


FANOFUNNY

FANOFUNNY
Sfondi per tutti ! Nuovi bellissimi sfondi per il tuo computer!
Home Battute Cartoline Cinema Comics Cover Forum Gallery Satira Toonx English
Mappa Festival Awards Exhibits Guests Links News Shopping Search Info E-mail
Google Cerca con Google    |  Wallpapers | Video divertenti | Suonerie | Videogames | Loghi | Viaggi | Mp3

Humour Carnival


Facce toste

Introduzione

Opere

Biografia

Fernando Krahn

KrahnFernando Krahn, nato a Santiago del Cile nel 1935, è stato il più grande autore cileno di grafica umoristica ed uno dei grandi Maestri della scuola sudamericana e mondiale.
Disegnatore umoristico, illustratore, scenografo, fotografo, dopo aver lasciato il Cile per una parentesi a New York (1963-68), dal 1973 ha vissuto e lavorato a Sitges, Barcellona (Spagna).
Ha collaborato con riviste e pubblicazioni di tutto il mondo. Tra le principali si ricordano The New Yorker, Herald Tribune (Usa), La Vanguardia, El Pais (Spagna), Die Zeit, Stern (Germania), il quotidiano La Repubblica in Italia.
Ha pubblicato più di 30 libri negli Stati Uniti, 20 in Spagna, oltre a diverse raccolte di disegni umoristici e satirici in molti paesi; ha realizzato una serie di disegni animati per la Tv spagnola.
I suoi disegni sono presenti in raccolte e Musei di Caricatura (Barcellona, Basilea, Santiago) e sono stati esposti in mostre in tutto il mondo.
Muore nel febbraio 2010


Krahn visto da ...

Massimo Bucchi - grafico e vignettista de La Repubblica
"Ho conosciuto Krahn quando ancora si faceva chiamare Hyeronimus Bosch. Lo trovo ancora migliorato. Parliamo spesso, anche se lui non lo sa, del nostro diventare mostri. Del perder pian piano, velocemente, la nostra personalità per sostituirla con un ruolo, una funzione, una maschera, che ci identifica col mondo senza più consentire alcuna dialettica, alcun rifugio.
Attendo da lui qualche parola che mi aiuti a resistere. Perché già non distinguo più i suoi disegni da una fotografia, da un ritratto, da un interlecutore in carne e ossa. Specialmente quando sono sobrio"


Lido Contemori - illustratore e cartoonist
"Una faccia è qualcosa di più di una facciata. Nonostante la faccia tosta, la faccia da schiaffi o la faccia di bronzo. È una porta da aprire con la chiave dell'umorismo. Krahn manovra la chiave magica che apre l'universo infinito dietro il piccolo mondo. Oltre la pelle del normale e del quotidiano, alla scoperta del ghigno allegro dell'ironia. Una risata in faccia all'apparenza. Un viaggio attraverso lo specchio verso un paese delle meraviglie. Con Alice che ride a Krahn, nascosta dietro una facciata. Alla faccia nostra!"


John Canaday - critico d'arte del New York Times
"Krahn è uno dei migliori disegnatori umoristici di oggi"


Llatzer Moix - critico della rivista Viñetas
"Fernando Krahn è un articolo di prima necessità"


Guillermo Blanco - giornalista e scrittore
"Curioso mondo quello di Fernando Krahn. È il nostro mondo, visto con uno sguardo nel quale si amalgamano la timidezza, l'ironia, il pudore e il candore. Senza il candore, per esempio, il sarcasmo di Fernando Krahn sarebbe distruttivo. Ma lui non è un demolitore bensì un costruttore che usa altri materiali. Ci mette di fronte ad uno specchio deformante per darci il meglio dei suoi ritratti. Ritratti che fanno male perché sono troppo cattivi, oppure è la nostra cattiveria che rimabalza da essi e ci fa male?"


Mostra in collaborazione con Carnevale di Fano e Festival di Humor Grafico
Il copyright delle opere appartiene all'autore

© FANOFUNNY 1996-2013   Tutti i diritti riservati

Suonerie  |  Screensaver  |  Videogames  |  Video divertenti  |  Carnevale Fano  |  Musica Mp3  |  Polifoniche  |  Hotels  |  Viaggi